DESKTOP

Il grip Noene per non avere più male al gomito

Chi gioca a tennis, sa bene quanti problemi possa procurare  l’epicondilite, chiamata proprio “gomito del tennista” dal momento che il tennis è certamente lo sport che più di altri espone maggiormente a tensione le strutture muscolo-scheletriche interessate dal disturbo.

Un'infiammazione da cui si guarisce

L’epicondilite, infatti, è un’infiammazione dolorosa dei tendini che collegano i muscoli dell’avambraccio alla parte esterna del gomito. Dall’epicondilite si guarisce nella quasi totalità dei casi senza bisogno di intervento chirurgico. E’ necessario tenere il gomito a riposo per un periodo adeguato e al tempo stesso effettuare esercizi utili a rinforzare i muscoli dell’avambraccio. E poi operare a livello di prevenzione: utilizzare racchette meno rigide, corde più morbide cercando anche una tensione di un paio di kg inferiore alle abitudini. Ma un aspetto ancor più fondamentale può essere rappresentato da un giusto grip antishock, come quello creato con il materiale Noene.

Così si applica il grip

La sua ideazione è stata semplice e intuitiva: così come si ricevono costanti vibrazioni negative nella corsa o nella camminata, allo stesso modo c’è necessità di proteggersi negli sport in cui le mani fanno presa su elementi, come una racchetta da tennis, che genera scosse dannose per i tendini. Il grip Noene va applicato al manico della racchetta in modo da isolare la zona che provoca vibrazioni.

Top: Solette sportive

Noene è...

Solette e plantari ad alta tecnologia per il benessere della schiena e
delle articolazioni durante lo sport e il lavoro

Noene è uno dei marchi di Diafarm, azienda leader nel settore farmaceutico. Le solette Noene sono plantari ad alta tecnologia, fabbricati con un rivoluzionario materiale capace di assorbire e quindi disperdere le onde d’urto che si producono a ogni passo o a ogni salto. Il loro uso, sia nella pratica sportiva che nella vita quotidiana, protegge le articolazioni, evitando in questo modo possibili lesioni.

Prodotti in Svizzera, i plantari Noene sono fabbricati in condizioni di lavoro etiche e rispettando rigidi criteri di qualità, in conformità alla normativa ISO 9001 e alla normativa ISO 14001 per un maggior rispetto dell’ambiente.

SOLETTE E PLANTARI PER LO SPORT

From all 300 dresses

 2
Disponibile
Sportive

soletta Specific

Noene
TC4
19,80 €
soletta Noene antivibrazioni
 2
Disponibile
Sportive

GRIP TENNIS

Noene
TENNIS
19,80 €
Grip Noene antivibrazioni
 2
Disponibile
Sportive

GRIP NOENE BIKE

Noene
BIKE
19,80 €
Grip Noene antivibrazioni
 2
Disponibile
Sportive

GRIP NOENE

Noene
BEACH TENNIS
15,01 €
Grip Noene antivibrazioni
 2
Disponibile
Sportive

GRIP NOENE

Noene
PADDLE
14,51 €
Grip Noene antivibrazioni
NOENE BLOG
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Segui Noene su
FACEBOOK

Noene è un Dispositivo medico riconosciuto

Le solette high-tech Noene® sono le uniche al mondo ad avere il riconoscimento di Dispositivo Medico di Classe 1.

Questo, non è solo una garanzia per i tuoi acquisti, ma anche un ottimo motivo per farti risparmiare!

Tutto ciò che dovrai fare sarà conservare la ricevuta d’acquisto, che riporta i tuoi dati e la dicitura “Dispositivo Medico di Classe 1”

La confezione, la quale riporta il marchio CE

Questi documenti ti serviranno per la compilazione del 730 e per garantirti la restituzione del 19% del costo sostenuto, in base a quanto stabilito dal Ministero della Salute.

Insomma, salute e risparmio vanno di pari passo!

Test di efficacia della
tecnologia Noene

TABLET

Il grip Noene per non avere più male al gomito

Chi gioca a tennis, sa bene quanti problemi possa procurare  l’epicondilite, chiamata proprio “gomito del tennista” dal momento che il tennis è certamente lo sport che più di altri espone maggiormente a tensione le strutture muscolo-scheletriche interessate dal disturbo.

Un'infiammazione da cui si guarisce

L’epicondilite, infatti, è un’infiammazione dolorosa dei tendini che collegano i muscoli dell’avambraccio alla parte esterna del gomito. Dall’epicondilite si guarisce nella quasi totalità dei casi senza bisogno di intervento chirurgico. E’ necessario tenere il gomito a riposo per un periodo adeguato e al tempo stesso effettuare esercizi utili a rinforzare i muscoli dell’avambraccio. E poi operare a livello di prevenzione: utilizzare racchette meno rigide, corde più morbide cercando anche una tensione di un paio di kg inferiore alle abitudini. Ma un aspetto ancor più fondamentale può essere rappresentato da un giusto grip antishock, come quello creato con il materiale Noene.

Così si applica il grip

La sua ideazione è stata semplice e intuitiva: così come si ricevono costanti vibrazioni negative nella corsa o nella camminata, allo stesso modo c’è necessità di proteggersi negli sport in cui le mani fanno presa su elementi, come una racchetta da tennis, che genera scosse dannose per i tendini. Il grip Noene va applicato al manico della racchetta in modo da isolare la zona che provoca vibrazioni.

Top: Solette sportive

Noene è...

Solette e plantari ad alta tecnologia per il benessere della schiena e
delle articolazioni durante lo sport e il lavoro

Noene è uno dei marchi di Diafarm, azienda leader nel settore farmaceutico. Le solette Noene sono plantari ad alta tecnologia, fabbricati con un rivoluzionario materiale capace di assorbire e quindi disperdere le onde d’urto che si producono a ogni passo o a ogni salto. Il loro uso, sia nella pratica sportiva che nella vita quotidiana, protegge le articolazioni, evitando in questo modo possibili lesioni.

Prodotti in Svizzera, i plantari Noene sono fabbricati in condizioni di lavoro etiche e rispettando rigidi criteri di qualità, in conformità alla normativa ISO 9001 e alla normativa ISO 14001 per un maggior rispetto dell’ambiente. 

NOENE BLOG

CELLULARE

Il grip Noene per non avere più male al gomito

Chi gioca a tennis, sa bene quanti problemi possa procurare  l’epicondilite, chiamata proprio “gomito del tennista” dal momento che il tennis è certamente lo sport che più di altri espone maggiormente a tensione le strutture muscolo-scheletriche interessate dal disturbo.

Un'infiammazione da cui si guarisce

L’epicondilite, infatti, è un’infiammazione dolorosa dei tendini che collegano i muscoli dell’avambraccio alla parte esterna del gomito. Dall’epicondilite si guarisce nella quasi totalità dei casi senza bisogno di intervento chirurgico. E’ necessario tenere il gomito a riposo per un periodo adeguato e al tempo stesso effettuare esercizi utili a rinforzare i muscoli dell’avambraccio. E poi operare a livello di prevenzione: utilizzare racchette meno rigide, corde più morbide cercando anche una tensione di un paio di kg inferiore alle abitudini. Ma un aspetto ancor più fondamentale può essere rappresentato da un giusto grip antishock, come quello creato con il materiale Noene.

Così si applica il grip

La sua ideazione è stata semplice e intuitiva: così come si ricevono costanti vibrazioni negative nella corsa o nella camminata, allo stesso modo c’è necessità di proteggersi negli sport in cui le mani fanno presa su elementi, come una racchetta da tennis, che genera scosse dannose per i tendini. Il grip Noene va applicato al manico della racchetta in modo da isolare la zona che provoca vibrazioni.

NOENE BLOG

Il grip Noene contro il gomito del tennista

Il grip Noene contro il gomito del tennista

Chi gioca a tennis, sa bene quanti problemi possa procurare l’epicondilite, chiamata esattamente “gomito del tennista”. read more
La differenza tra plantari e solette

La differenza tra plantari e solette

Una differenza, seppure minima, tra plantari e solette esiste, anche se nel linguaggio comune vengono spesso utilizzati come un'unica categoria read more
Contro la periostite, solette Noene

Contro la periostite, solette Noene

Le solette Noene sono particolarmente adatte per tutti coloro che soffrono di periostite. read more
Le solette per tutti gli sport d'impatto

Le solette per tutti gli sport d'impatto

I plantari e le solette sportivi sono particolarmente indicati per tutti gli sport cosiddetti d’impatto, ovvero quei tipi di sport che tendono ad essere più intensi e vigorosi read more